EN
Diario • 16 Dicembre 2019

LCE: Il web tool che calcolerà gli impatti ambientali delle coltivazioni è in cantiere!

LCE, con un team che mixa sapere tecnico ambientale e competenze informatiche, ha iniziato a mettersi all’opera per GREAT Life.

L’obiettivo? Creare una piattaforma online che permetta una raccolta di dati, semplice e centralizzata, da parte dei coltivatori coinvolti nel progetto, al fine di generare in automatico una reportistica con i valori relativi agli indicatori ambientali. Si potranno così confrontare velocemente i risultati di diversi tipi di colture, e rendersi conto di come varie fasi e fattori contribuiscono in maniera diversa all’impatto sull’ambiente.

Il tool utilizzerà sia dati primari, cioè raccolti direttamente dalle aziende agricole, sia dati secondari, che LCE individuerà attraverso specifici database e studi di letteratura.

Il tutto seguirà la metodologia Life Cycle Assessment (LCE), standardizzata a livello internazionale, che permette di quantificare gli impatti sull’ambiente misurando i consumi di risorse e le emissioni associate ad un sistema.

L’output? Il Global Warming Potential (GWP), per esempio! Ovvero l’indicatore che esprime il contributo all’effetto serra. Ma anche tanti altri… come il consumo d’acqua, l’acidificazione e l’eutrofizzazione potenziale.

Per questa piattaforma c’è ancora strada da fare: al termine della scrittura dell’analisi funzionale, il documento che riporterà nel dettaglio il progetto del software, si procederà con lo sviluppo vero e proprio del codice, del database e del layout grafico, per concludere con accurati test e collaudi che assicurino che tutto risponda come pianificato.

Seguiranno aggiornamenti!

 

EN